Vanni Rocca
Sardinian Emotional Painter

Sono molto interessato alle emozioni nascoste nel profondo dell’essere umano. Non mi interessa la perfetta descrizione della realtà, non presto attenzione e ciò che gli occhi fedelmente riportano, quanto piuttosto a ciò che gli sguardi raccontano ed i volti nascondono.

Sono alla ricerca della bellezza imperfetta, da ritrarre in modo essenziale, con colori filtrati, con velature e spessi strati di vernice che si adagiano su linee rotte, spezzate. Credo che è proprio in questi piccoli dettagli che si annidino e restino come impigliati, piccoli pezzi della nostra anima.

Serie Abiti Tradizionali Sardi
Il racconto di un'isola

Non desidero una puntuale descrizione dell’abito tradizionale, piuttosto aspiro a mettere in luce le persone che sentono l’abito tradizionale una componente essenziale del loro essere.

Ritraggo le emozioni di coloro che vestono l’abito tradizionale fin da quando erano bambini, che si portano dentro i gesti della vestizione come rituali tramandati di madre in figlia. Raffiguro l’emozione di essere parte di un costume, inteso come tradizione di tutta un’isola.

Abito di Samugheo
Abito di Samugheo
Abito di Busachi
Abito di Busachi
Ragazza di Aggius
Ragazza di Aggius
Serie Artistic Route
Un anno lungo le strade dell'Europa

Artistic Route è un concetto che racchiude in sé molteplici significati. È un percorso di ricerca interiore lungo strade dell’Europa occidentale, ma anche un modo di intendere la pittura fuori dalle mura di uno studio, costantemente a contatto con il mondo circostante.

È il racconto di un viaggio narrato attraverso ritratti ispirati ai volti delle persone incontrate durante questo cammino. È la nuova serie, ancora in divenire, di opere ispirate dalla casualità del destino.

Artistic Route nasce dall’urgenza di espandere il proprio vissuto, allargare i propri orizzonti ed intraprendere nuovi cammini.

Artistic Route sia come percorso di luoghi, ma anche come cammino intimo verso l’artista che voglio essere.

Ragazza di Oldenburg
Ragazza di Oldenburg
Ragazza di Eindhoven
Ragazza di Eindhoven
Ragazza di Bordeaux
Ragazza di Bordeaux
Serie Mastros
Omaggio ai maestri Sardi del '900

“Mastros”, termine sardo che in italiano significa “Maestri”, è una serie prodotta nel 2021 che vuole rendere omaggio a cinque grandi pittori sardi del '900 reinterpretando altrettante straordinarie opere dei maestri Delitala, Floris, Ciusa Romagna, Biasi e Figari.

“Mastros” è una intima celebrazione di artisti che con il loro lavoro hanno scritto pagine indelebili della storia dell’arte Sarda, tanto da meritarsi a pieno titolo l’attenzione della critica nazionale ed internazionale.

“Mastros” è un prendere coscienza di una Sassari che nel ‘900 era come un faro che illuminava un nuovo percorso artistico. Un voler riportare l’attenzione su un periodo artistico molto probabilmente irripetibile. Non tutti sanno che Sassari, agli inizi del ‘900, era un meraviglioso concentrato di artisti dal talento straordinario.

“Mastros” è infine un personale confronto con quegli stessi artisti che tramite le loro opere sono stati fonte di studio e apprendimento sulla gestione di luci, ombre, valori, colori, velature e linee. “Mastros” è il mio ringraziamento.

Donna con frutta
Donna con frutta
Ritratto di Anita Delitala
Ritratto di Anita Delitala
Ragazza con foulard rosso
Ragazza con foulard rosso
Serie Ritratti
Attimi che restano per sempre

I ritratti sono in assoluto ciò che più mi piace dipingere, immagino per via delle emozioni che trasmettono gli sguardi. Mi sembra quasi di poter dare vita ad un quadro, infondergli un pezzo di anima.

Realizzare un ritratto è come essere osservati dalla tua stessa opera.

Tata Ogana
Tata Ogana
Francesca Spissu
Francesca Spissu
Emanuela
Emanuela
Serie Maschere di Sardegna
Ritratti di riti secolari

Ci sono maschere che, quando le incontri, incantano.
Ti guardano dentro, ti spogliano di ogni difesa e riempiono l’aria di magia.

Ci sono maschere che ti guardano dentro e passando dal cuore
alimentano emozioni perse nel tempo.

Nie { Neve }
Nie { Neve }
Boe Di Ottana
Boe Di Ottana
Iverru
Iverru
Newsletter
Non perdere le nuove opere

Attraverso la mia newsletter condivido i miei futuri progetti, nuove opere e prossimi eventi. Di solito scrivo circa 2 o 3 volte al mese.

Rispetto la tua fiducia e privacy. Le tue informazioni saranno gelosamente custodite e non saranno condivise, vendute, prestate, a nessuno.

Iscriviti alla newsletter